Corso da Sommelier

Project Info

Project Description

Corso da Sommelier

Abbiamo voluto che il Corso da Sommelier fosse facile da seguire per chi parte da zero nella conoscenza del vino.

Abbiamo voluto che gli incontri siano utili per evitare che si debba studiare a casa.

Abbiamo voluto che sia agevole da frequentare per chi ha poco tempo a disposizione.

Abbiamo voluto che fosse realmente utile per imparare a degustare il vino.

Abbiamo voluto che fosse un percorso piacevole, divertente e leggero.

Abbiamo voluto anche che fosse serio nella didattica, nei contenuti e rispettoso delle persone.

Infine abbiamo voluto che fosse il miglior percorso professionale possibile.

Abbiamo ottenuto la soddisfazione di migliaia di partecipanti.

40 incontri settimanali di 2he30 con più della metà del tempo dedicato alla degustazione dei vini.
120 entusiasmanti esperienze di assaggio, guidate e raccontate dai migliori docenti. Una carta dei vini prestigiosa, consultabile on line
17 incontri di abbinamento cibo con i relativi piatti.
2 Visite didattiche in aziende vitivinicole, vere e proprie lezioni di viticoltura ed enologia in presa diretta, per capire le pratiche di coltura in vigna e le tecniche di cantina.
1 Visita didattica in frantoio, 1 vista al birrificio, 1 visita alla distilleria

 

Il Corso da Sommelier è incluso di tutto il materiale didattico.


 

I plus del corso da sommelier di Assosommelier:

  • Didattica semplice e moderna
  • Attestato riconosciuto
  • Prezzi e programmi trasparenti e chiari per tutti i livelli proposti
  • Frequentare fino al livello di approfondimento che desideri con attestato per ogni livello
  • 3 incontri sui vini francesi
  • 1 verticale con 4 annate di un grande vino
  • 1 incontro sui vini naturali/biologici/biodinamici
  • 5 visite didattiche ad aziende produttive
  • Carta dei vini con etichette di altissima qualità
  • Grande approfondimento
  • Nessun obbligo
  • La qualità più alta di sempre
  • 3 Incontri su Abbinamento birra-cibo, Distillati-cibo, Acque-cibo
  • 1 incontro sui Sakè, il caffè e il thé.

Caratteristiche degli incontri:

  • cadenza settimanale
  • orario dalle 20.30 alle 22.30
  • bicchieri sempre disponibili in sala
  • ogni incontro ha 45-50 minuti di teoria e oltre 1 ora e 30 minuti di degustazioni pratiche
  • location facilmente raggiungibili, con comodi parcheggi
  • possibilità di recuperare gli incontri persi in altre date e altre località in base alle esigenze di ognuno

La carta dei vini 

La carta dei vini del corso da sommelier è fatta di etichette didattiche utili a focalizzare i concetti di ogni incontro. Il nostro dovere è farvi assaggiare tutti quei vini che per notorietà e costo sono meno accessibili. È uno dei nostri fiori all’occhiello.

I relatori e Docenti 

I relatori ai corsi Assosommelier sono tutti sommelier esperti, con Executive Master di approfondimento e tirocinio di almeno tre anni. Hanno inoltre seguito un particolare corso di public speaking e gestione delle aule.

Materiale didattico

Il materiale didattico comprende 3 libri di testo, 3 quaderni interattivi per seguire le lezioni e tutte le dispense utili all’apprendimento, Il Manuale dell’Assaggiatore e la comoda valigetta porta bicchieri con 6 bicchieri in cristallo in dotazione.

 

Gli Add-on al corso da sommelier

Corso di Assaggiatore ONAV

Corso Avanzato di Degustazione del vino

Corso da Sommelier dell’Olio Extravergine di Oliva

Corso da Sommelier professionale e tirocinio


Primo livello

Il primo livello del corso da sommelier è concentrato sul vino ed è adatto a tutti gli appassionati che vogliono saperne di più.

Da subito impareremo le tecniche di degustazione e a dare un punteggio al vino.

Il metodo di insegnamento garantisce un apprendimento semplice e veloce per cui alla fine del primo livello ogni partecipante sarà in grado di effettuare al meglio la degustazione base del vino, riconoscendo la qualità e sapendo scegliere il vino in enoteca o al ristorante. Inoltre si saprà comprendere al meglio le etichette, si imparerà a conservare e servire i vini.

Infine si chiude il percorso con una verticale di 4 annate che consente di comprendere come il vino evolve nel tempo, assaggiando vini di lungo affinamento (oltre i 20 anni) che normalmente non si ha modo di bere.

Il programma del corso:

  1. Storia della viticoltura dalle origini ai giorni nostri
  2. La vigna – produzione delle uve
  3. La cantina – Produzione e componenti del vino
  4. Visita didattica ad una azienda vitivinicola
  5. Esame visivo ed esame olfattivo del vino
  6. Esame gustativo del vino – scheda descrittiva e scheda punteggio
  7. Vini spumanti
  8. Vini passiti, Vini liquorosi, muffati e Icewine
  9. Il servizio del vino e le funzioni del sommelier
  10. La piramide qualitativa, la legislazione del vino
  11. Verticale di 4 annate di un vino importante

L’attestato di partecipazione al primo livello 

 

Costo del Primo livello 340 euro.

In alcune località, a causa dei costi di gestione, il costo potrebbe essere lievemente diverso e comunque nella pagina specifica del corso sarebbe specificato con chiarezza.

Secondo Livello

 Il secondo livello del Corso da Sommelier è un giro teorico pratico nei territori del vino. Si approfondirà la conoscenza dei vitigni, delle denominazioni, delle tecniche produttive delle più importanti zone al mondo. Particolare attenzione sarà data ai vini stranieri con 5 incontri specifici per permettere di degustare più etichette inusuali. Si approfondiranno le tecniche di degustazione e alla fine del percorso potremo dire di essere esperti degustatori. E’ previsto anche un incontro specifico sui vini Naturali, Biologici e Biodinamici e una visita ad una cantina che li produce, a testimoniare ancora di più la modernità della didattica di Assosommelier.

Il programma del corso:

  1. Piemonte e Valle d’Aosta
  2. Lombardia e Trentino Alto Adige
  3. Veneto e Friuli Venezia Giulia
  4. Liguria e Toscana
  5. Emilia Romagna e Marche
  6. Umbria e Lazio
  7. Abruzzo, Molise e Campania
  8. Puglia, Basilicata e Calabria
  9. Sicilia e Sardegna
  10. I vini naturali, biologici e biodinamici
  11. Visita didattica ad un azienda vitivinicola biologica o biodinamica
  12. Francia 1 (Champagne, Alsazia, Jura e Savoia)
  13. Francia 2 (Borgogna, Valle del Rodano, Provenza e Corsica)
  14. Francia 3 (Bordeaux, Valle della Loira, Languedoc Roussillon)
  15. I vini del resto d’Europa
  16. I vini del resto del mondo

 

Costo del Secondo livello 460 euro.

In alcune località, a causa dei costi di gestione, il costo potrebbe essere lievemente diverso e comunque nella pagina specifica del corso sarebbe specificato con chiarezza.

Terzo Livello

 Il terzo livello del Corso da Sommelier è caratterizzato dall’abbinamento cibo-vino per cui si impareranno le tecniche di analisi dei cibi e dell’abbinamento sensoriale.

Il tutto con prove pratiche di assaggio dei cibi con i vini.

Inoltre ci saranno incontri specifici su Birre, Distillati, Olio, Sakè, Caffè, Thè in cui capiremo come degustarli e come abbinarli al meglio ai cibi.

Il terzo livello completa la conoscenza del vino armonizzandolo al pasto, e ci insegnerà a conoscere tutte le bevande presenti nella ristorazione di qualità.

Il programma del corso:

  1. Analisi sensoriale del cibo e scheda di abbinamento cibo-vino
  2. Gli abbinamenti con Paste alimentari, Pane, Riso, Polenta e Pizza
  3. Le Birre e l’abbinamento col cibo
  4. Visita ad un Birrificio*
  5. Come influiscono nell’abbinamento, salse, condimenti, uova e tartufi
  6. Olio e aceti
  7. Visita didattica ad un frantoio*
  8. Gli abbinamenti con il pesce
  9. Gli abbinamenti con le carni banche e rosse e la selvaggina
  10. Gli abbinamenti con i prodotti di salumeria
  11. Le Acque minerali e l’abbinamento col cibo.
  12. Gli abbinamenti con I formaggi
  13. Gli abbinamenti con i dolci e cioccolato
  14. I Distillati e l’abbinamento col cibo
  15. Visita ad una distilleria*
  16. Il Sakè, Il caffè e il Thè.
  17. Incontro di riepilogo sull’abbinamento cibo-vino

* le visite al frantoio, al birrificio e alla distilleria sono omaggio della Associazione. Purtroppo non potranno essere svolte qualora le aziende risultino lontane più di 50 Km dalla sede del corso.

Sono previsti degli incontri di preparazione all’esame che ne garantiscano il buon esito. Gli incontri comunque non sono obbligatori.

Costo del Terzo livello 590 euro.

In alcune località, a causa dei costi di gestione, il costo potrebbe essere lievemente diverso e comunque nella pagina specifica del corso sarebbe specificato con chiarezza.

Esame Finale

L’esame finale si compone di una prima parte pratica con la degustazione scritta di due vini dei quali va fatta la scheda di degustazione e va dato il punteggio.

Inoltre si degusta un cibo e si compila la scheda di abbinamento cibo-vino con uno dei due vini a scelta degustati in precedenza. Durata 30’ massimo

Massimo punteggio ottenibile 60 punti (20 per ogni scheda)

Nella seconda parte, quella teorica, si svolge un colloquio sul programma totale del corso e la durata sarà variabile.

Massimo punteggio ottenibile 40 punti

Il massimo del punteggio ottenibile in totale quindi è 100 punti, e l’esame sarà superato col raggiungimento del limite dei 60/100.

Il candidato conoscerà l’esito dell’esame via mail al massimo una settimana dopo il suo svolgimento. Non verranno comunicati i punteggi ottenuti, ma è prevista una menzione per coloro che hanno superato i 90 punti.

Il superamento dell’esame da diritto all’attestato e al titolo di Sommelier.

Costo dell’esame finale 30 euro.

 

L’attestato da sommelier

 

Per partecipare ai corsi occorre essere in regola con l’iscrizione ad Assosommelier, la tessera ha un costo di 50 euro annuali.

 

Bonus Assaggiatore ONAV (facoltativo)

Completando il Primo Livello del corso per Sommelier si ha diritto di accedere al bonus Assaggiatore ONAV.

Tutte le lezioni del Primo Livello del corso da Sommelier ti saranno riconosciute per frequentare il corso di Assaggiatore di Vino Onav.

Frequentando quindi le sole 7 lezioni aggiuntive mancanti, contro le 15 del percorso ordinario, puoi accedere all’esame e ricevere il prestigioso titolo di Assaggiatore di Vino, titolo con riconoscimento giuridico D.P.R. 8/7/1981 n. 563.

La patente di Assaggiatore di vino ti da la possibilità di iscriverti all’albo ufficiale e di essere utilizzato dalle camere di Commercio Italiane nei pannelli di degustazione.

ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino) nasce ad Asti nel 1951 su iniziativa della camera di commercio. È stata la prima Associazione di appassionati e tecnici del vino in Italia.

Da sempre si è distinta per le competenze scientifiche dei suoi associati.

Tutt’ora possiede un comitato scientifico di prim’ordine e tra i suoi soci figurano moltissimi enologi.

Il programma del Corso di Assaggiatore:

1° incontro Prersentazione Onav, La Scheda di Degustazione, tecnica di assaggio dei vini

degustazione di 4 vini

2° incontro – Fisiologia dei sensi prove pratiche di soglia gustativa,  test pratici su componenti vino, il metodo di apprendimento olfattivo

degustazione di 4 vini

3° incontro I processi biologici della fermentazione alcolica

degustazione di 4 vini

4° incontro Vinificazione in rosso, vinificazioni alternative e carbonica

degustazione di 4 vini

5° incontro Vinificazione in bianco ed in rosato

degustazione di 4 vini

6° incontro   L’affinamento dei vini , i vasi vinari, stabilizzazione ed imbottigliamento

degustazione di 4 vini

7° incontro A volte qualcosa non va: i difetti dei vini ed i parametri analitici

degustazione di 4 vini

 

Esame finale.

 

 

Per informazioni e iscrizioni
scrivete a [email protected]
chiamateci al numero 392 045 82 49

Corsi da Sommelier in partenza

 

 

Diventa Socio!

Se non sei ancora socio dell’Associazione Prowine devi inviare questo form di registrazione. Ti ricordiamo che l’adesione è gratuita. Se sei già socio non occorre che tu invii questo form.

 

Nome *
Cognome *
Email *
Telefono *
Indirizzo *
N. Civico *
CAP *
Provincia *
Accetto il trattamento dei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n.196 del Codice in materia di protezione dei dati personali.

×